Vespro solenne

Vespro solenne con processione in Chiesa della Statua di San Sebastiano.

Il pomeriggio del 19 gennaio si svolge la processione delle reliquie del Santo dalla chiesa di Santa Maria Assunta sino a quella del SS. Salvatore dopodiché la vara viene riportata nella chiesa di Santa Maria Assunta e ha inizio la funzione “du vespru” (Vespro Solenne) alla fine della quale il simulacro del santo viene posto al di sopra della suddetta vara. Finita la funzione viene sparato il cosiddetto “jocu focu” (giochi d’artificio) in onore del Santo, che può essere egregiamente osservato dalla piazza principale della città che per l’occasione è gremita di gente.

(fonte Associazione “I nudi” – Tortorici)

Vai ad inizio pagina