Nato a Tortorici il 13/09/1956

Assessori designati

  1. DI PAOLA Caterina Daniela Carmela – nata a Tortorici il 03/03/1975;
  2. PATERNITI VARATA Matteo – nato a Messina il 01/01/1995;

Programma amministrativo

PUNTI CHIAVE

  • Legalità,trasparenza e correttezza amministrativa;
  • Ritrovare il nostro spirito di intraprendenza e di ingegnosità per avere una Tortorici nuova;
  • Promuovere l’educazione e la cultura;
  • Creare opportunità lavorative;
  • Modernizzare la nostra economia;
  • Valorizzare le risorse paesaggistiche ed enogastronomiche del territorio;
  • Rafforzare la sicurezza pubblica nel nostro paese;
  • Promuovere Tortorici ad eventi nazionali e internazionali;
  • Reinstaurare una dialettica democratica e costruttiva;
  • Ottimizzare l’impiego delle risorse economiche e finanziarie con l’obiettivo di risanare il dissesto finanziario in cui versa il Paese.

 

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

  • Aggiornare i regolamenti comunali e lo Statuto con l’obiettivo di rispondere alle attuali esigenze del Paese;
  • Creare un portale di servizi per il cittadino fruibile online: richiesta certificati, cambi di residenza, altre richieste da parte del cittadino;
  • Valorizzare le figure professionali degli impiegati comunali al fine di creare un clima di massima collaborazione e fiducia tra l’Ente e il Cittadino;
  • Definitiva stabilizzazione dei precari;
  • Iniziativa “Cittadini in comune”: giornate a cadenza periodica dedicate alle richieste e proposte dei cittadini;
  • Progetto “500 Giovani”: rilascio di crediti formativi, stage e alternanza scuola-lavoro;
  • Riduzione del contenzioso e delle conseguenti spese legali.

 

ATTIVITA’ PRODUTTIVE E LAVORO

  • Rilocalizzazione del mercato settimanale condivisa con le attività produttive presenti sul territorio;
  • Fabbrica di pellet dei Nebrodi;
  • Supporto per una forma associativa finalizzata alla lavorazione e trasformazione delle nocciole;
  • Supporto per la gestione dei RAEE (rifiuti apparecchiature elettriche e elettroniche);
  • Formazione di guide turistiche;
  • Creazione di percorsi enogastronomici e valorizzazione delle tradizioni locali;
  • Rivalorizzazione degli antichi mestieri (arte dell’intreccio, ricami, sartoria, etc.);
  • Creazione di posti di lavoro attraverso artigianato tessile in collaborazione con le aziende del settore;
  • Realizzazione di corsi di formazione per la preparazione ai concorsi pubblici (polizia, forze dell’ordine, esercito e pubblica amministrazione);
  • Realizzazione di un centro di riabilitazione;
  • Creazione di un ufficio pilota per un rapido avviamento di attività produttive in ambito agricolo;
  • Miglioramento dei servizi e agevolazioni al fine di favorire il rilancio delle attività commerciali.

 

VIABILITA’

  • Miglioramento e manutenzione della viabilità del centro e delle borgate;
  • Sistemazione della viabilità rurale a servizio della zootecnia, dell’agricoltura e delle aziende agricole;
  • Collegamento tra il Viadotto Livatino e la Via Algerina;
  • Potenziamento della viabilità del centro urbano, individuando aree di parcheggio alternative alla piazza;
  • Coordinamento degli interventi di manutenzione sulla strada Tortorici – Due Fiumare.

 

AMBIENTE,TERRITORIO E TURISMO

  • Installazione di impianti di video sorveglianza nelle aree sensibili del territorio comunale;
  • Valorizzazione del patrimonio naturale storico e culturale di Tortorici;
  • Valorizzazione e rilancio del ruolo dell’ufficio turistico comunale per la diffusione la promozione di tutte le attività volte allo sviluppo turistico del paese;
  • Razionalizzazione della raccolta differenziata e riduzione dei costi a carico dei cittadini;
  • Risoluzione delle perdite idriche dell’acquedotto comunale e pubblicazione delle analisi delle acque potabili sul sito web del Comune;
  • Accorpamento dei servizi di depurazione con i comuni vicini, per ridurre i costi a carico dei cittadini;
  • Istituzione di giornate di confronto con le scuole del territorio per l’incremento della raccolta differenziata, la tutela del paesaggio e dell’ambiente naturale;
  • Realizzazione della “Via dei Mulini”: percorso tra i mulini e riqualificazione delle aree interessate;
  • Riqualificazione dell’area Mulino Ferrera, ubicazione in altro sito del depuratore comunale, creazione di un’area relax, con percorso salute e pista ciclabile;
  • Realizzazione di un parco suburbano in località Sciara;
  • Riqualificazione delle mulattiere per escursionismo e trekking;
  • Valorizzazione delle tipicità di ciascuna borgata;
  • “Contratto di Fiume” per la rigenerazione ambientale e turistica del bacino idrografico del Torrente Grande;
  • Collaborazione con i comuni della fascia costiera di Capo D’Orlando e Sant’Agata Militello, per incrementare la scambio turistico.

 

CENTRO STORICO

  • Riqualificazione e messa in sicurezza del centro storico e individuazione di alcune zone dove favorire l’insediamento di attività artigianali e tradizionali;
  • Riqualificazione piazze e fontanili;
  • Sgravi fiscali per chi ristruttura edifici nel centro storico.

 

BORGHI

  • Rivalutazione e valorizzazione delle 72 borgate, polmone di Tortorici, in stretto collegamento con il centro cittadino, cuore di Tortorici, già riconosciuto Paese Albergo, Città d’Arte ad economia prevalentemente turistica;
  • Calendarizzazione incontri con i cittadini delle borgate e del centro per una mappatura delle esigenze.

 

ENERGIE ALTERNATIVE                

  • Installazione di impianti fotovoltaici sui tetti degli edifici comunali per ridurre i costi dell’Ente;
  • Conversione dell’attuale impianto di illuminazione con lampade a LED o ad alta efficienza energetica.

 

ASSISTENZA ANZIANI

  • Assistenza e supporto ai cittadini anziani e ai disabili;
  • Supporto e continua assistenza domiciliare infermieristica ai cittadini anziani, intesi come “ forzieri di esperienze “;
  • Apertura di un ritrovo ricreativo per i cittadini anziani, che preveda varie iniziative ed attività ( gioco carte, televisione, gite organizzate, pasti in comune );
  • Assistenza alle persone diversamente abili;
  • Attenzione e supporto alle necessità ed esigenze delle persone diversamente abili in stretto collegamento con le associazioni del settore presenti nel territorio.

 

VOLONTARIATO

  • Agevolazioni e supporto dell’Ente alle iniziative di volontariato in ambito culturale, turistico, ambientale e sportivo;
  • Progetti di integrazione per giovani e anziani con attività ludico-ricreative;
  • Favorire forme di aggregazione giovanile;
  • Intensificare i rapporti tra il comune e le istituzioni scolastiche esistenti sul territorio;

 

COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA’

  • Istituzione della commissione pari opportunità

 

ISTRUZIONE

  • Stretta collaborazione tra Amministrazione Comunale e Scuola per un miglioramento continuo della qualità del sistema formativo, offrendo risorse umane e culturali per la realizzazione di progetti ed attività;
  • Potenziamento dei servizi per i diritti allo studio;
  • Reintroduzione del servizio di mensa scolastica;
  • Manutenzione degli edifici scolastici e delle relative pertinenze;
  • Riorganizzazione della biblioteca comunale.

 

CULTURA/ CONVEGNI

  • Stretta collaborazione con le associazioni, museo etnofotografico Franchina – Letizia, per la realizzazione di iniziative ed eventi culturali;
  • Convegno – simposio su Tortorici per rilanciare l’ORGOGLIO TORTORICIANO con le sue tradizioni culturali, religiose, economiche e con i personaggi che hanno reso grande Tortorici dando lustro in tutto il mondo;
  • Valorizzazione e potenziamento delle tradizionali feste popolari e religiose, in particolare quella dedicata al Santo Patrono.

 

URBANISTICA E LAVORI PUBBLICI

  • Completamento dell’iter di approvazione del PRG;
  • Messa in atto del Piano di Sicurezza Idrogeologica e regimentazione delle acque su tutto il territorio comunale;
  • Miglioramento della segnaletica turistica al fine di facilitare il raggiungimento degli edifici di interesse storico-culturale del Paese;
  • Realizzazione “Piano del Colore” del centro storico.

 

FONDI COMUNITARI

  • Creazione di un ufficio apposito che si occupi del reperimento dei fondi europei, nazionali e regionali attraverso la partecipazione dei vari bandi di gara.

 

PIANO INTERCOMUNALE

  • Realizzazione di una rete di collaborazione con le Istituzioni e i Comuni limitrofi per la realizzazione di iniziative di interesse collettive e turistiche.

 

SPORT

  • Riqualificazione delle strutture sportive esistenti e regolamentazione della loro fruizione;
  • Collaborazione con le associazioni sportive del territorio;
  • Realizzazione di un centro sportivo polifunzionale.

 

CONSULTA GIOVANILE

  • Rilancio e valorizzazione della Consulta Giovanile.